Opzioni MIBO - OPT20 – Equilibri di prezzo e Strategie di incertezza: lo Straddle

rubrica: 

 

 

 

Gli strumenti Derivati debbono rispondere a requisiti di perfetto equilibrio evitando le cosiddette ‘distorsioni di arbitraggio’ ...

Come già abbiamo avuto modo di osservare nell’ultima lezione dedicata alle Strategie di Difesa, quello che ci è parso di capire è che tutti gli Strumenti Derivati siano intimamente collegati tra loro e che facciano parte di una grande e complessa regia magistralmente sincronizzata e regolata.  

Opzioni MIBO - OPT19 – Opzioni Put: Futures sintetici e Strategie di difesa

rubrica: 

 

 

 

La macchina della Speculazione a Termine regge perfettamente tutti i ragionamenti dell’algebra finanziaria: basta solo avere la giusta determinazione per affrontarli …

Come abbiamo visto la volta scorsa, gli obiettivi diametralmente opposti delle Call e delle Put riflettono due visuali speculari con cui d’ora in poi ci dovremo abituare ad osservare il Mercato.

Opzioni MIBO - OPT18 – Opzioni Put: una lezione a testa in giù

rubrica: 

 

 

 

 

L’ingresso di Moebius-Violi nella dimensione Put che abbiamo visto la volta scorsa, stride con i normali processi dell’esistenza.
D’ora in poi dovremo abituarci a dimenticare per un po’ il modo naturale di distinguere gli oggetti e le forme con cui siamo soliti rappresentarli.

La posizione eretta con i piedi in basso e la testa in alto dovrà essere sostituita da oggi con una nuova e acrobatica postura Yoga.

Opzioni MIBO - OPT17 – Opzioni Put

rubrica: 

 

 

 

 

Il professor Violi ricorda il racconto del “Nastro di Moebius” e sa dell’esistenza di una “Opzione gemella e speculare alla Call” - ha sentito parlare dell’Opzione PUT …

Come certamente ricorderete, nelle ultime lezioni abbiamo riepilogato la situazione contabile dei nostri amici Rossi, Verdi, Neri, Bianchi e Gialli che ci hanno tenuto compagnia in questi mesi.

Opzioni MIBO - OPT16 – Farfalle di Call

rubrica: 

 

 

 

 

Con le Opzioni è possibile tessere un movimento continuo di gabbie e di incroci assecondando il Mercato e le previsioni future ... 

Come già abbiamo più volte ricordato, gli Strumenti Finanziari in Opzioni presentano caratteristiche di malleabilità molto marcate, certamente superiori a quelle che si possono ottenere muovendo il Future nelle uniche due direzioni possibili: a Rialzo (Long di Future) oppure a Ribasso (Short di Future).

Opzioni MIBO - OPT15 – Condor di Call

rubrica: 

 

 

 

 

Il concetto di Borsa, così come si poteva intendere in passato una banale compravendita di Titoli, oggi sbiadisce e sfuma di fronte ai calcoli strategici che con il Mercato forse non hanno più tanto a che vedere ...

Come certamente avrete già intuito, operare in Borsa con le Opzioni è molto più divertente e stimolante che non coi vecchi e polverosi Titoli. Potrete muovervi a Rialzo, a Ribasso e in Laterale dosando a vostro piacere il pronostico e quindi la forza che vi aspettate dal Mercato.

Opzioni MIBO - OPT14 - Il Regolamento delle Opzioni

rubrica: 

 

 

 

 

Che magia sarebbe stato averlo conosciuto prima! …

Il fotofinish di venerdì 17 dicembre 2004 ha messo la parola fine alla corsa del Mercato a Termine delle Opzioni.

Tutti i partecipanti ai Derivati del quarto trimestre di quell’anno sono stati “regolamentati” al valore dell’S&P/MIB di Apertura: 30.577.

E’ questo il valore che tutti avrebbero voluto conoscere da sempre, anche in settembre quando aveva preso il via l’idea di organizzare questo Corso.

Opzioni MIBO - OPT13 - Opzioni Call a Ribasso: Bear Call Spread

rubrica: 

 

 

 

 

 

 

Il geometra Evaristo Gialli approfitta degli insegnamenti dell’ingegner Bianchi creando una struttura speculare ...

La volta scorsa abbiamo discusso la Strategia Bull Call Spread dell’ingegner Bernardo Bianchi: una strategia rialzista in cui è possibile determinare preventivamente la massima perdita e il massimo profitto.

Vi ricordo che questa tecnica potrà essere applicata in fasi di Borsa moderatamente rialziste: ci si avvantaggia dall’acquisto di valore intrinseco e dalla vendita contemporanea di valore temporale.

Opzioni MIBO - OPT12 - Spreads di Opzioni – La Bull Call Spread

rubrica: 

 

 

 

 

 

La discussione sulla “convenienza” del Premio pagato per l’acquisto di una Call In The Money ha creato qualche perplessità che oggi cerchiamo di dissipare …

Se già vi siete un po’ appassionati agli Strumenti Derivati, la prossima volta che vedrete il mare forse penserete a Bernardo Bianchi che, nel mare del Sottostante si è già “immerso” … e se poi, entrando in un bar qualsiasi, vi troverete a contare quante mattonelle vi separano dal bancone, ciò significa che il concetto di Strike fa già parte del vostro modo di pensare.

Opzioni MIBO - OPT10 - Opzioni: conoscere i prezzi

rubrica: 

 

 

 

 

Per quanto le Opzioni siano ancora strumenti di nicchia, esse rappresentano comunque il pensiero di chi realmente fa Mercato e muove i fili della Borsa ...

Come succede in tutte le cose della vita, prima di intraprendere qualsiasi decisione è bene verificare cosa realmente è accaduto in passato e quale sia stata effettivamente l’esperienza degli altri.

Opzioni MIBO - OPT9 - Opzioni Call, una giornata in Borsa

rubrica: 

 

 

 

Un valido esercizio, per chi ha una certa dimestichezza con Excel, è quello di scaricare ogni giorno i dati ufficiali di Borsa Italiana e di organizzarli in Cartelle di Windows...

Come già dicevamo la volta scorsa, il modo migliore per prendere confidenza col prezzo delle Opzioni è certamente quello di trascorrere un po’ di tempo davanti al Book o al Sito di Borsa Italiana.

Abbiamo più volte osservato che i prezzi delle Opzioni dipendono dalla fluttuazione del Sottostante, dallo Strike da raggiungere e dal Tempo residuo.

Opzioni MIBO - OPT8 - Opzioni Call – l’ Effetto Leva

rubrica: 

 

 

 

 

 

La volta scorsa ci siamo lasciati mentre i nostri amici Rossi, Neri e Violi prendevano posizione in Borsa mediante l’acquisto di tre Call con caratteristiche diverse.

Per quanto tutti e tre avessero pronosticato un imminente Rialzo, le ‘puntate’ erano state dosate in modo diverso e anche i prezzi pagati erano stati valutati di conseguenza.

Opzioni MIBO - OPT7 - Opzioni: la relazione Costo / Tempo

rubrica: 

 

 

 

L’Investitore Armando Violi ha un pensiero più lungimirante ..

Come forse ricorderete, la volta scorsa abbiamo concluso il nostro studio con l’adagio “Il tempo è denaro” che, nel caso delle Opzioni si adatta proprio a pennello.

I personaggi del nostro racconto, Mario Rossi e Ottaviano Neri, immaginando un rialzo della Borsa, avevano entrambi deciso di acquistare Call utilizzando la stessa scadenza di dicembre

Più precisamente:

Opzioni MIBO - OPT6 - Lo Strike delle Opzioni

rubrica: 

 

 

 

 

 

La scommessa dell’Opzione Call risiede nel pronosticare la forza, e quindi, gli Strikes del Mercato a una prefissata scadenza temporale …

La “Corsa con ostacoli … ma non troppi !!!” del grande Guillermo Mordillo, oltre a essere una delle migliori caricature che l’artista argentino ha voluto dedicare allo sport, è quella che meglio rappresenta i concetti sui quali ci fermiamo in questa puntata.

E come a ogni sparo dello starter, gli atleti si cimentano in nuovi e sfibranti salti progressivi, così le energie e le spinte del Sottostante potranno – o non potranno – raggiungere questo o quell’obiettivo.

Opzioni MIBO - OPT5 - Margini iniziali e Margini aggiuntivi

rubrica: 

 

 

 

I Corsari delle Opzioni non hanno scrupoli e attendono al varco altri Operatori meno scaltri ...

L’episodio del grande rialzo di Borsa dell’autunno 1999 / primavera 2000 descritto la volta scorsa ha consentito ai Compratori di Opzioni Call di trasformare un investimento iniziale di circa 500 euro in 25.000 euro: più o meno 50 volte tanto.

Opzioni MIBO - OPT4 - Compratori e Venditori di Opzioni

rubrica: 

 

 

 

 

Il compratore di Opzioni rischia, al massimo, tutto il Premio pagato ma il venditore rischia all’infinito ...

La volta scorsa abbiamo seguito i pensieri e le aspirazioni di Mario Rossi che, nel nostro racconto, si è presentato sul Mercato come compratore di Opzione Call.
Il Panel© e la grafica collegata ci hanno permesso di prendere confidenza col Rischio Finanziario connesso a questo tipo di strategia rialzista.
Per introdurre il Panel© gradatamente avevamo omesso due dati importanti che oggi andranno a completare l’esatto quadro contabile.

Opzioni MIBO - OPT3 - Un Pannello di Controllo del Rischio: il Panel©

rubrica: 

 

 

 

 

Un programma in Excel, una specie di scacchiera, che permette di visualizzare i rischi e i benefici dell’operatività con le Opzioni ...

Come forse ricorderete, l’8 settembre 2004 alle ore 15, il personaggio della nostra storia, Mario Rossi, accende il monitor, si connette alla Piattaforma di Trading e controlla l’Indice S&P/MIB della Borsa di Milano: il valore corrente in quel preciso istante è 27.572.

Il nostro amico è ottimista per natura e immagina che la Borsa si stia preparando a un corposo rialzo.

Opzioni MIBO - OPT2 - L’Opzione Call

rubrica: 

 

 

 

 

Le opposte previsioni finanziarie di Rossi e di Verdi si incontreranno sui circuiti telematici dell’ IDEM (Italian Derivatives Market) della Borsa Italiana …

1° scenario

L’8 settembre 2004 alle ore 15, Mario Rossi si concede una breve pausa dopo il consueto e veloce pranzo in famiglia. Il dottor Rossi è un dirigente d’azienda appassionato di Borsa, ma i soliti e gravosi impegni di lavoro non gli consentono, come lui vorrebbe, di seguire costantemente il Mercato.

Opzioni MIBO - OPT1 - Uno sguardo alle Opzioni: attenzione ai facili entusiasmi

rubrica: 

 

 

 

 

Quasi come avviene su un ordinato foglio di calcolo, anche negli Scacchi i sedici pezzi bianchi e i sedici pezzi neri si muovono all’interno delle sessantaquattro Case del tavolo da gioco.

E a vincere sarà chi ‘farà morire il Re’, cioè chi gli darà Scacco Matto perché questa è l’etimologia persiana del termine Shah Mat, cioè ‘il Re è morto’.

Calcolo delle probabilità - RF33 - Il Book Telematico

rubrica: 

 

 

 

 

Le Opzioni sono la nicchia dei Market Maker che hanno a disposizione know-how e sistemi informatici altamente sofisticati ...

Il personaggio che vedete immerso tra mille pensieri è il Signor Verdi … eccolo: ve lo presento. Giulio Verdi è uno come noi, uno dei tanti … uno che si informa, che legge, che studia.

Uno che sta cercando di capire qualcosa in questo guazzabuglio di definizioni, di numeri, di teorie … ma la sua espressione la dice lunga sul suo stato d’animo: confusione e stordimento lo contraddistinguono visibilmente.

Calcolo delle probabilità - RF32 - Strumenti Derivati

rubrica: 

 

 

 

 

L’ingranaggio della Speculazione sull’Indice di Borsa gira attorno ai Derivati dei Mercati a termine: Future e Opzioni ...

Come già abbiamo detto, oltre alla protezione del portafoglio titoli, una delle missioni del Future di Borsa, è quella di pronosticare il valore del Sottostante a una data di scadenza prefissata.

Oltre alle previsioni create sui Fondamentali di Borsa e sui quadri macroeconomici generali, la direzione del Mercato può essere colta con buona approssimazione con l’Analisi Tecnica e in modo speciale attraverso i Motori Previsionali (Trading System) che presentano la caratteristica di individuare i punti di svolta del Trend.

Calcolo delle probabilità - RF31 - Reazioni a catena

rubrica: 

 

 

 

Per la realizzazione di un Trading System occorre una Serie Storica Rettificata. In difetto assisteremo al Flood, cioè a una serie di errori a catena...

L’esercizio Excel della volta scorsa ci ha permesso di creare un file S&P/MIB Rettificato da utilizzare come Serie Storica di un Trading System.

Dopo aver ottenuto questo file, lo dovremo esportare verso il Software di Analisi Tecnica che normalmente utilizziamo: Metastock, Tradestation, Superchart – tanto per citare i più conosciuti.

Calcolo delle probabilità - RF30 - Trading System senza Rettifica - l’effetto “Flooding”

rubrica: 

 

 

… è fondamentale per non far cadere i vostri Trading System nell’errore di flooding …

Come forse ricorderete, la volta scorsa ci siamo intrattenuti sullo studio del %Drop, cioè di quel Coefficiente di abbattimento che l’Indice subisce in occasione degli Stacchi dei Dividendi.

Il gestore dell’Indice di Borsa - Standard & Poor’s – di solito anticipa di qualche giorno questo dato, tramite una Stima percentuale che poi deve essere confermata dai dati ufficiali del Mercato.

Calcolo delle probabilità - RF28 - Come creare un S&P/MIB rettificato con Excel – 1^ parte

rubrica: 

 

 

 

 

 

Nota: questo contributo si riferisce a un periodo precedente l'attuale ma i concetti non cambiano. L'Indice da allora ha cambiato NOME (Ftsemib anzichèS&P Mib) e GESTORE (London Stock Exchange anzichè Standard & Poor's)

Vediamo oggi come sia possibile trasformare la Serie S&P/MIB nella corrispondente Serie Rettificata a seguito degli Stacchi Dividendi  ...

La volta scorsa abbiamo evidenziato l’importanza delle Serie Storiche Rettificate in modo da fornire ai Trading System una alimentazione di dati assolutamente corretta.

E così oggi vediamo come fare per trasformare la Serie S&P/MIB nella corrispondente Serie Rettificata a seguito degli Stacchi Dividendi.

Calcolo delle probabilità - RF27 – Sistemi automatici di trading: le Serie Storiche

rubrica: 

 

 

 

 

Il dibattito in corso lascia perplessi molti analisti di Borsa: le Serie Storiche sono realmente rappresentative dei processi futuri? …

(nell'immagine, il Frattale di Kock Mandelbrot)

Come certamente sapete, il compito dell’Analisi Tecnica tradizionale è quello di interpretare gli sviluppi futuri del Mercato basandosi sullo studio delle Serie Storiche.

Calcolo delle probabilità - RF26 – Il Sottostante del Future: quattro anni di S&P/MIB

rubrica: 

 

 

 

Dal 20 settembre 2004 l’indice S&P/MIB governa il Future della Borsa Italiana …

Sono ormai passati molti anni dall’avvento dell’S&P/MIB, il Sottostante che ha sostituito il precedente MIB30.

La vita del MIB30 era cominciata il 31 dicembre 1992 in un periodo un po’ difficile per le Borse.

Calcolo delle probabilità - RF25 - Il Future... in Pillole

rubrica: 

 

 

 

 

Il confronto grafico tra il Future e l’Indice evidenzia uno scostamento: il Derivato incorpora e sconta il Futuro del proprio Sottostante ...

“ … il Derivato incorpora e sconta il Futuro del proprio Sottostante ???”  ma che cosa diavolo significa tutto ciò?

A pensarci bene questa affermazione sembra una vera e propria contraddizione in termini: come può un Prodotto (il Future) influire sull’operato del Produttore (il Sottostante) che l’ha generato? 

Sarebbe come se l’automobile creata dall’uomo col tempo si trovasse ad impartire ordini agli ingegneri che l’hanno progettata.

Pagine